Se non visualizzi correttamente questa mail clicca qui
Clicca qui per visualizzare l'elenco completo delle pubblicazioni, disiscriverti e aggiornare le tue preferenze di ricezione

 
Testatina wireless   square colored section

N. 15 | 11.2015

 
FOCUS
zacconi candy crush

Candy Crush, dietro la mega acquisizione da 5,9 miliardi di dollari c'è un CEO italiano

King.com, la società inglese che ha sviluppato l'App campione mondiale di download e incassi dal 2013, è stata co-fondata da Riccardo Zacconi, che ne è tuttora il numero uno. Lavora da sempre all'estero e da 15 anni si è concentrato su business digitali. L'idea del "gioco delle caramelle" è venuta a un suo collaboratore... mentre faceva il bagno


MANAGEMENT
mobile marketing advertising

Gli Ad-blocker come opportunità: occorre un Mobile Advertising che dia sempre valore a ogni utente

In America il 40% degli utenti Mobile ha già scaricato le app che bloccano banner e pop up sui display dei cellulari, sfidando la concezione tradizionale della pubblicità. Brand e agenzie sono chiamati a creare format e meccanismi che gratifichino il consumatore. Che a quel punto sarà anche disposto a pagare per amplificare la relazione e accedere a promozioni e programmi loyalty


APPROFONDIMENTI
sicurezza

Mobile App, il Cloud è l'archivio più facile e immediato, ma attenti ai dati

Molte soluzioni usate anche per lavoro permettono di salvare le informazioni, sincronizzarle e fare backup tramite servizi Cloud proposti dalle piattaforme più diffuse. Sono procedure semplici, e i dati sono recuperabili ovunque ci si trovi, ma non sempre gli sviluppatori delle App sono consapevoli dei rischi che fanno correre agli utenti


mobile app language learning sudio lingue straniere

Giocando sullo smartphone le lingue si imparano più in fretta

Nel 2019 varrà 14,5 miliardi di dollari il mercato delle Mobile App di language learning. Personalizzazione, misura delle performance e gamification, con punti premio e altri incentivi: ecco i motivi del boom di soluzioni come Duolingo e Memrise, già in sperimentazione in alcune scuole di Regno Unito, Guatemala e Costa Rica


RICERCHE E STUDI
mobile shopping multicanalità mcommerce

Retail italiano, dal Mobile la spinta più forte all’innovazione

Il 78% degli utenti Mobile usa lo smartphone per almeno una fase del processo d'acquisto. Tra i 300 top player del settore il 33% ha adottato soluzioni per migliorare la shopping experience in negozio, il 27% App o Mobile Site per l'ingaggio del consumatore, e il 18% sistemi di Mobile Payment. Lo spaccato sul Mobile del nuovo Osservatorio Innovazione Digitale nel Retail del Politecnico di Milano


panasonic toughbook cf20 manutenzione

Mobile device per il lavoro, in Italia testa a testa Laptop-Smartphone. Convertibili in forte ascesa

I Tablet non hanno rivoluzionato il lavoro in mobilità: i pc portatili rimangono gli strumenti preferiti degli europei. Ma gli ibridi pc-tablet possono cambiare lo scenario, grazie a connettività, prestazioni, autonomia e schermo. Un'indagine di Dynamic Markets su 2650 utenti business in 10 Paesi, tra cui l'Italia, commissionata da Panasonic


online marketing

La pubblicità su Mobile in Italia cresce del 48% e trascina l'online advertising

Secondo l'Osservatorio Fcp-Assointernet nei primi nove mesi dell'anno sono stati raggiunti 40 milioni di euro di ricavi, in aumento annuo del 4,6%. Il canale Mobile tocca i 2,4 milioni, e in particolare quello tablet sale del 72%


BUSINESS CASE
mobile generica

Quattro Mobile App di successo: il segreto è mettersi nei panni dell'utente

Dall'aumento delle entrate a una maggiore efficienza operativa, fino alla creazione di nuove opportunità di business. Così Hilton, AllState Insurance, Amex e United Airlines hanno raggiunto gli obiettivi partendo dalle opportunità per creare valore nella customer experience


direct line assicurazioni mobile enterprise

Direct Line, approccio Mobile su due binari: device aziendali per i manager, BYOD per il personale

La compagnia assicurativa ha dotato dirigenti e funzionari con 100 smartphone, lasciando liberi gli altri dipendenti di usare i loro telefoni. Il tutto è gestito con un sistema di Mobile Device Management. «Le prime applicazioni sono di personal productivity, ora sono in valutazione strumenti di collaboration», spiega l'IT & Company Projects Director Farhad Sabzevari


WHITE PAPER
vodafone darsena milano

Vodafone compie 20 anni in Italia: da Omnitel al 4G, investiti 23 miliardi di euro

Il 7 dicembre 1995 l’azienda, nata da Olivetti, ha iniziato a offrire servizi al pubblico, inaugurando l’era della concorrenza nella telefonia mobile. Nel tempo poi sono venute l’acquisizione della multinazionale inglese, e l’entrata nella telefonia fissa, e nei servizi e soluzioni per le imprese, in particolare per i settori Automotive e Retail


sicurezza

Mobile App, il Cloud è l'archivio più facile e immediato, ma attenti ai dati

Molte soluzioni usate anche per lavoro permettono di salvare le informazioni, sincronizzarle e fare backup tramite servizi Cloud proposti dalle piattaforme più diffuse. Sono procedure semplici, e i dati sono recuperabili ovunque ci si trovi, ma non sempre gli sviluppatori delle App sono consapevoli dei rischi che fanno correre agli utenti


mobile app language learning sudio lingue straniere

Giocando sullo smartphone le lingue si imparano più in fretta

Nel 2019 varrà 14,5 miliardi di dollari il mercato delle Mobile App di language learning. Personalizzazione, misura delle performance e gamification, con punti premio e altri incentivi: ecco i motivi del boom di soluzioni come Duolingo e Memrise, già in sperimentazione in alcune scuole di Regno Unito, Guatemala e Costa Rica


NEWS DALLE AZIENDE
vodafone darsena milano

Vodafone compie 20 anni in Italia: da Omnitel al 4G, investiti 23 miliardi di euro

Il 7 dicembre 1995 l’azienda, nata da Olivetti, ha iniziato a offrire servizi al pubblico, inaugurando l’era della concorrenza nella telefonia mobile. Nel tempo poi sono venute l’acquisizione della multinazionale inglese, e l’entrata nella telefonia fissa, e nei servizi e soluzioni per le imprese, in particolare per i settori Automotive e Retail


Samsung Electronics Italia, a cominciare dal vertice: Pier Giorgio Furcas infatti è stato nominato Head of Mobile Division

Samsung Italia, Pier Giorgio Furcas a capo della Divisione Mobile

Sarà responsabile delle attività commerciali consumer e business della telefonia mobile, e risponderà a Carlo Barlocco, deputy president di Samsung Electronics Italia, in un team completato da Daniele Grassi, vice president consumer electronics, Mauro Palmigiani, head of b2b, e Mario Levratto, head of marketing & external relations


blackberry priv

Il primo BlackBerry con Android presto in Italia: partite le prenotazioni su Amazon.it

Il modello Priv, già disponibile in USA, Canada e Regno Unito, si può ora ordinare sul marketplace italiano al prezzo di 799,90 euro. È il primo modello della casa canadese a non basarsi su un sistema operativo proprietario. Punta a conciliare l’enorme disponibilità di App e contenuti su Google Play con la presenza di una tastiera fisica e con caratteristiche di sicurezza uniche, di livello enterprise


EVENTI E FORMAZIONE
 
CHI SIAMO
Direttore: Mauro Bellini
 Seguici su
Follow us on Facebook Follow us on Linkedin Follow us on Youtube Follow us on Twitter

 
 
Clicca qui per visualizzare l'elenco completo delle pubblicazioni, disiscriverti e aggiornare le tue preferenze di ricezione.