Mobile4Innovation

Direttore: Mauro Bellini Responsabile scientifico: Filippo Renga

Eventi

Leggi tutti gli articoli della sezione Eventi

Prossimi eventi

Il Social Marketing fra localismo e globalizzazione

Più business con le applicazioni in Cloud. Come l'Hybrid IT accelera la trasformazione

Strategia e tecnologia insieme nel Cloud

Archivio eventi

Nuovi modelli di provisioning a supporto dell’hybrid IT transformation

Come abilitare l'agilità, accelerando l'innovazione, ma semplificando la gestione del provisioning delle risorse IT grazie a un unico contratto di servizio che consente di abilitare una logica "pay per use" anche sull'infrastruttura in house. Il CIO è sempre più broker di servizi IT per la propria azienda

Le nuove frontiere del DevOps: quali vantaggi per applicazioni evolute?

Casi ed esempi concreti per aziende in cerca di una nuova flessibilità

Cloud Networking per reti sicure e flessibili: come e perché

La nuova azienda digitale, distribuita e sempre connessa, richiede infrastrutture di rete robuste e scalabili: ecco i vantaggi nell'utilizzo di soluzioni per il network-as-a-service, dal controllo centralizzato all'affidabilità senza interruzioni. Avendo sempre in mente la user experience.

Openstack: come implementare con successo un cloud agile. Il caso Fastweb

Sette casi d’uso per processi As a Service dinamici e modulari

Brand reputation vs Personal reputation. Come comunicare correttamente sui social

L'esperto risponde - Matteo Flora, Hacker, esperto di Web Reputation, The Fool

Identità digitali e gestione degli accessi: proteggere i dati aziendali semplificando la user experience

Come garantire agli utenti una user experience di qualità nell'utilizzo dei dati mantendendo al contempo elevati livelli di sicurezza e protezione. Come sviluppare un approccio metodologico e scelte tecnologiche orientati alla 'continuous identity assurance'

Smart Working: come costruire un approccio integrato rispetto a spazi, tecnologia, policy organizzative e cambiamento culturale?

Analisi dei rischi e degli attacchi. Prevenire è meglio che curare (in ritardo)