Mobile4Innovation

Direttore: Mauro Bellini Responsabile scientifico: Filippo Renga

Mobile Force

Leggi tutti gli articoli della sezione Mobile Force

Immagine fornita da Shutterstock

La nuova vita dell'SMS: Ubiquity cresce a doppia cifra e punta all'estero

Attraverso l'acquisizione dell'indiana Solutions Infini, l'azienda tricolore specializzata in servizi mobile professionali per il settore finanziario ha intrapreso la strada che la trasformerà in una multinazionale da oltre 60 milioni di dollari con 200 dipendenti a cavallo di Europa e Asia

Milano al vertice della classifica ICityRate sulle Smart City italiane

Il rapporto di FPA presentato in occasione di ICityLab a Bologna assegna al capoluogo lombardo il primato tra le città italiane più impegnate nello sviluppo di servizi basati sul digitale ed è seguita da Bologna e Venezia. Il report denuncia ancora un’Italia a due velocità con il Sud che si muove più lentamente, ma che mostra segnali positivi soprattutto per l'attivismo di alcune città

Immagine fornita da Shutterstock

VDM Labs: innovazione italiana per la Smart Health degli USA

C'à la capacità di innovazione e di sviluppo di Vidiemme Consulting alla base di un progetto pilota di telemedicina basato sull'utilizzo di connected devices IoT e wearable per creare un "connected living" per raccogliere e gestire i dati di pazienti cardiopatici

Prima la scrivania, ora la mobility: le banche ancora pioniere della trasformazione degli spazi di lavoro

Gli uffici per come li conosciamo stanno vivendo una crisi di identità, e presto il desk fisico sarà obsoleto. Anche nel mercato finanziario, fortemente regolato e con altissimi requisiti di sicurezza, la mobility funziona: ma occorre trovare come può contribuire nel modo migliore a ottimizzare produttività, agilità, e interazione con i clienti

Il rapporto MEF per capire e contrastare le frodi nella messaggistica

Il fenomeno delle frodi nella messaggistica riveste un’importanza cruciale per gli operatori del settore perché, danneggiando i consumatori, scredita indirettamente il servizio. Conoscerne le dimensioni e le caratteristiche permette un’adeguata difesa e un dialogo trasparente e collaborativo per il controllo di questi fenomeni. Il Mobile Ecosystem Forum è il tavolo che per eccellenza può dar forza e credibilità al contrasto attivo delle frodi

IBM Business Connect: IoT in the Cognitive Era

Le prospettive dell'internet of Things e del Cognitive Computing a Milano il prossimo 18 ottobre a La Permanente

#FutureDecoded, segui la diretta streaming dell’evento digitale Microsoft

Il cloud, gli hacker, le identità digitali violate, il design, l’intelligenza artificiale, i social per generare business, le tecnologie, i tool di sviluppo: i migliori esperti e top contributor si alterneranno in diretta per illustrare il percorso delle aziende verso la trasformazione digitale. Con un focus esclusivo sui Business Executive

Polimi: Mobile Enterprise in Italia, un’innovazione digitale sostanziale

Polimi: «La Mobility nelle PMI italiane, un quadro con luci e ombre»

SMS e Customer Satisfaction nel settore bancario

I dati della letteratura confermano che nel settore bancario l’uso degli SMS ha un ritorno diretto su un migliore tasso di soddisfazione dei clienti. L’utilizzo di questo strumento di marketing è dunque strategico e riveste una grande attualità

Dalla Carta alla Mobility Enterprise. Il digitale per l’efficienza di gestione nelle vendite

Come si affronta l’evoluzione che coinvolge la tecnologia e i processi commerciali? La risposta il 17 ottobre a Milano in un incontro organizzato da Risorsa, specialista di Sales Force Automation da 27 anni sul mercato italiano, con le testimonianze di Lavazza, Bolton Group, Lindt & Sprungli e Recarlo

Social network nelle imprese, l'unione che fa la forza per il business

Maggior condivisione delle informazioni e focalizzazione su progetti anche mission critical, abbattimento di costi e tempi nei processi decisionali, potenziamento dei rapporti con la customer base. Il tutto senza più confini, grazie alla mobilità. Sono tanti i motivi per cui app come Facebook at Work e Slack stanno integrandosi con riunioni e strumenti tradizionali di Unified collaboration. L'importante è puntare su soluzioni aperte e flessibili