Mobile4Innovation

Direttore: Mauro Bellini Responsabile scientifico: Filippo Renga

Mobile retail

Per i clienti di Bonprix un m-commerce firmato PowaTag

Il colosso tedesco Otto Group, che controlla vari marchi del retail tra cui anche Crate & Barrel, ha stretto un accordo per semplificare gli acquisti in mobilità da smartphone grazie alla soluzione di Powa Technologies, che permette di utilizzare i punti di lettura QR code, Audio Tag, beacon Bluetooth, NFC e social media

25 Gennaio 2016

La App Powa TagLa App Powa TagLa strategia omnichannel del retailer Otto Group, gruppo che controlla, tra gli altri, i marchi BonPrix, Hermes, Otto, Crate & Barrel, farà leva solla soluzione di m-commerce PowaTag di Powa technologies. Grazie a questo accordo con Powa Technologies Otto Group permetterà ai consumatori di portare a termine gli acquisti in pochi secondi con un semplice touch di smartphone attraverso una serie di punti di ingaggio tra cui QR codeAudio Tag, beacon Bluetooth, NFC e social media.

Hanjo Schneider, membro del Consiglio esecutivo di Otto Group, precisa che PowaTag  trasforma i dispositivi mobili in una porta d’accesso per effettuare gli acquisti e grazie alla sue caratteristiche e alla sua presenza globale, PowaTag migliora l’esperienza di shopping dei nostri clienti. 

PowaTag, grazie alla sua piattaforma multi-dimensionale, risponde alle esigenze dei consumatori e grazie allatecnologia di riconoscimento visivo permette ai consumatori di acquistare un prodotto in pochi secondi semplicemente inquadrando con lo smartphone l’inserzione pubblicitaria senza dover ricorrere alla scansione del QR Code. 

Dan Wagner, Ceo e fondatore di Powa Technologies afferma che i dispositivi mobili hanno agito da catalizzatore per creare una nuova generazione di consumatori sempre connessi e che vogliono interagire con i brand in maniera personalizzata.  

Otto Group è uno dei più grandi retail al mondo, al quale fanno riferimento oltre 120 brand e nel corso dell’ultimo esercizio, i ricavi del gruppo sono stati trascinati dalla divisione e-commerce e hanno superato i 12 miliardi di euro. I brand appartenenti ad Otto Group controllano anche 400 negozi fisici. La partnership con PowaTag permetterà al Gruppo di valorizzare al meglio i suoi asset,  offrendo ai clienti un’esperienza di acquisto multicanale.

 

Articoli Correlati

Acquisti da Mobile, le alternative alla consegna in un’ora. Polimi: il 30% dei Retailer in Italia fa già Click & Collect

Il periodo natalizio ha evidenziato l'impatto di servizi come Prime Now di Amazon nel settore Retail. Ma esistono strategie per controbattere. Valentina Pontiggia (Politecnico di Milano): «La comunità italiana del Retail è pronta per il nuovo contesto competitivo»

Il boom dei beacon e Apple Pay spingono il Proximity Marketing

Secondo Juniper i piccoli device - installati nei negozi e nei luoghi pubblici - sono sempre più diffusi, e nel 2020 invieranno 1,6 miliardi di coupon digitali agli smartphone dei consumatori. Inizia a essere vincente l'abbinamento con i pagamenti NFC, in decollo grazie alla piattaforma di pagamenti di Apple. «È fondamentale però non abusare delle notifiche push»

RAI, si comprerà da smartphone cliccando sulla pubblicità

Spettatori e ascoltatori potranno acquistare da Mobile interagendo con i messaggi su stampa, TV, radio, cinema e media digitali mediante QR code, audio Tag, beacon Bluetooth e social media, grazie a un accordo tra RAI Pubblicità e PowaTechnologies. I partner commerciali della RAI avranno dati con cui valutare gli effetti delle loro campagne

L’App che azzera i tempi tra pubblicità e acquisti nel mirino dei grandi brand italiani

In questa intervista il Sales Director Italy di Powa ci spiega i piani nel nostro Paese per la soluzione che permette di comprare via Mobile scansionando le pubblicità su online, video, radio e carta: «C’è interesse da parte dei più grandi marchi dei settori retail, a cominciare da fashion ed elettronica di consumo»